8 poetesse per l’8 marzo – XIV edizione

Feb 13, 2024 by

.
“8 poetesse per l’8 marzo”, XIV edizione, lettura di poesia e altro, per la cultura di genere, Nettuno, 8 marzo 2024
.
Si svolgerà venerdì 8 marzo 2024, presso gli spazi della Cantina Bacco s.c.r.l. di Nettuno, la XIV edizione dell’evento letterario “8 poetesse per l’8 marzo” ideata nel 2008 da Ugo Magnanti.
La manifestazione ripropone in occasione della Giornata della Donna la ormai tradizionale lettura poetica al femminile di alcune note, o promettenti, poetesse italiane.
La manifestazione, nata come contributo letterario alla valorizzazione della cultura di genere e delle pari opportunità, e come auspicio per una rinnovata accoglienza fra tutti i sessi possibili, è realizzata da Fusibilia Associazione e dalla Cantina Bacco s.c.r.l., con il patrocinio dell’ITSSET “Emanuela Loi” di Nettuno.
La lettura delle 8 poetesse si svolgerà dalle ore 17.30, con:
Germana Noemi Altese, Silvana Baroni, Gisella Blanco, Flaminia Cruciani, Antonietta De Luca, Annamaria Ferramosca, Rossella Tempesta, Asia Vaudo.
Sarà presente il Lis performer Mauro Iandolo, che interpreterà alcune poesie delle 8 poetesse in lingua italiana dei segni.
Alle 8 autrici saranno ‘abbinate’ alcune studentesse e alcuni studenti che partecipano, presso l’Istituto “Emanuela Loi” di Nettuno, al progetto “Poesia-Evento, scrittura creativa, oralità, gesto, conoscenza del sé”, e che per l’occasione proporranno un loro testo poetico.
Interverrà come ospite d’onore, la giornalista Emanuela Irace sul tema delle donne curde.
Per la parte musicale quest’anno sarà presente la giovane chitarrista e cantante Irene Tempestini.
Coordineranno l’incontro la poeta Dona Amati e il poeta e scrittore Enrico Pietrangeli.
L’evento, a cura di Ugo Magnanti, sarà intervallato dalla degustazione dello Spumante Rosè Tulliola prodotto dalla Cantina Bacco s.c.r.l.
LE POETESSE DI MARZO 2024
Germana Noemi Altese è nata a Palermo. La sua prima pubblicazione, “Distanze di sicurezza” (2012), è stata riedita all’interno della silloge poetica “Crisalidi e cristallizzazioni”, L’Erudita – Giulio Perrone Editore 2023. Raipoesia2022, a cura di Luigia Sorrentino, si è occupata della sua poesia. Suoi testi poetici sono apparsi in riviste e blog. Attualmente lavora a Roma come giornalista e nel campo della Comunicazione pubblica e istituzionale.
Silvana Baroni ha pubblicato molte opere di poesia, narrativa, aforistica, per editori quali Fermenti, Tracce, La Vita felice, Manni, Punto a capo, Quasar, ecc. Numerosi i riconoscimenti ottenuti presso importanti premi letterari. Per quanto riguarda la scrittura saggistica, si occupa di tematiche scientifiche, di teatro, e di critica. Presente anche nell’ambito delle arti figurative, ha esordito nel 1986 con una personale curata da Filiberto Menna. Vive e lavora a Roma svolgendo attività di psichiatra e psicoanalista.
Gisella Blanco è autrice della silloge poetica “Melodia di porte che cigolano”, Eretica Edizioni 2020, ed è presente in varie antologie. Collabora in ambito letterario con testare cartacee e in rete, quali, fra le altre, “Il Foglio”, “Smerilliana”, “Atelier”, “minima&moralia”, “Poesia di Luigia Sorrentino”, e altre, ed è vicedirettrice di “Poesia del nostro tempo”. Ha svolto, come relatrice, lezioni sulla poesia presso diverse università (Palermo, Bologna, Chongqing – Cina -). Nata a Palermo, vive a Roma da diversi anni, dove lavora come editor e nella comunicazione. È giurata nel Premio Internazionale Città di Sassari, per la Sezione Poesia Edita.
Flaminia Cruciani ha pubblicato numerosi libri di poesia, tra cui, più recentemente “Lezioni di immortalità”, collana ‘Strade blu’, Mondadori 2018 (“Premio Montale fuori di casa”). Tradotta all’Estero in edizioni quali “We were silent in the same”, Gradiva Publications, New York 2018; “Callábamos en la misma lengua”, Sonámbulos Ediciones, Granada 2020; “A Crown of Flames”, El Martillo Press, Los Angeles 2023. Altri suoi testi poetici sono stati tradotti in inglese, francese, spagnolo, bulgaro, coreano, mandarino, arabo e rumeno, e sono presenti in diverse antologie straniere. Numerose le sue presenze a festival internazionali di poesia, fra cui il Medellín International Poetry Festival, Colombia, al quale ha rappresentato l’Italia nel 2018 e nel 2021. È giurata in alcuni Premi di poesia, fra i quali il “Premio Montale fuori di casa” e il “Premio Di Liegro”. Archeologa, ha partecipato per lunghi anni alle annuali campagne di scavo a Ebla, in Siria, come membro della Missione archeologica italiana a Ebla.
Antonietta De Luca ha pubblicato, fra l’altro, la raccolta di poesie “Di Sangue e Pensiero”, edita per le Edizioni Ensemble 2012, Premio Internazionale “Magna Grecia”, e il romanzo “In cerca di sole”, Memoranda 2016, Premio “Maestro Diego Latella”. Presente con testi poetici e narrativi su molte riviste e antologie di settore, come pure con numerose partecipazioni ad eventi e festival letterari. Recente è la menzione ottenuta al Premio di Poesia “Nosside”. Per la saggistica è autrice del libro “La critica letteraria di Giuseppe Pontiggia”. Già docente di Lettere e giornalista pubblicista fino al 2019, è dirigente scolastica dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Carlo e Nello Rosselli” di Aprilia.
Annamaria Ferramosca ha pubblicato numerosi libri di poesia, tra i quali “Paso Doble”, Empiria 2006; “Curve di livello”, Marsilio 2006; “Andare per salti”, Arcipelago Itaca 2017. Tradotta all’Estero in edizioni quali “Other Signs, Other Circles”, Chelsea Editions, New York 2009; “Volver a escribir la vida”, Abisinia Editorial, Buenos Aires 2023. Altri suoi testi poetici sono stati tradotti in romeno, greco, turco e arabo. Tra gli importanti riconoscimenti, i Premi: “Gozzano”, “Renato Giorgi”, “Astrolabio”, “Voci Città di Roma” e finalista nei Premi: “Camaiore”, “Pascoli”, “LericiPea”, “Europa in Versi”, “Lorenzo Montano”, “I Murazzi”. Collabora con contributi creativi e critici a varie riviste di poesia. È ricercatrice biologa.
Rossella Tempesta ha pubblicato numerosi libri di poesia, tra cui, più recentemente, “L’intero senso”, Delta 3 Edizioni 2023, finalista al Concorso Nazionale “Guido Gozzano”, ed è presente nell’antologia “Nuovi Poeti Italiani n. 6”, Einaudi 2012. Suoi testi e interviste sono presenti in riviste letterarie e siti letterari, tra i quali “Poeti e Poesia”, “La Mosca”, “Versante Ripido”, “La Camera dello Sguardo”, “Graphe”, “clanDestino”, “AttraVerso”, “Poesia”, “Il Filo Rosso”, “Farepoesia”, “Graphie”, “La Recherche”. Per la sua poesia ha ricevuto i Premi: “Dario Bellezza”, “Salvatore Quasimodo”, “Miramare Poesia”, “Hostaria dal Terzo”, “Sandro Penna”. Il suo primo romanzo è “La pigrizia del cuore”, Spartaco 2017.
Asia Vaudo ha pubblicato, tra l’altro, il prosimetro “Storie di vecchi e di pane”, introduzione di Davide Rondoni, Fabbri 2021, e per la narrativa la raccolta di racconti “Essere altro”, Edizioni Ensemble 2020. Ha ottenuto vari riconoscimenti, fra cui il Premio Nazionale di poesia “Innesto”, il Premio Internazionale “Alda Merini”, Premio Internazionale “Michelangelo Buonarroti”, Premio “Campiello Giovani”, ed è stata finalista al Premio Internazionale “Europa in versi” – sezione giovani, nonché selezionata per il Festival Ariel nell’ambito del Premio “LericiPea”. Conduce laboratori di poesia nelle scuole, e nelle carceri di Rebibbia, Regina Coeli, e Poggioreale.
INTERVENGONO
Mauro Iandolo è interprete di Lingua dei Segni Italiana (LIS) e autore performativo di musica visiva, con all’attivo numerose e apprezzate interpretazioni plurisensoriale di musica leggera italiana, che hanno riscosso in rete elevati numeri di visualizzazioni. Fra le varie partecipazioni televisive e cinematografiche, nel 2020, in occasione del 70° Festival di Sanremo, si è esibito sul palco del teatro Ariston con la band ‘Le vibrazioni’. Attualmente è in tournée coi ‘Coldplay’, nelle date italiane del gruppo musicale britannico. Fondatore dell’Associazione di Promozione Sociale “Officina LIS”, di cui è Presidente dal 2015, ha tenuto seminari, fra cui “In-segnami una canzone: ritmo parole e LIS nella musica visiva” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Emanuela Irace è giornalista ‘freelance’ e analista politica. In Bosnia nel 1994 e più volte in medio Oriente e Maghreb ha seguito sul campo le Primavere arabe e i principali rivolgimenti politici degli ultimi anni in Tunisia, Algeria, Libia, Libano, Israele, Palestina, Iran, Turchia e Iraq. Interessata all’Africa Occidentale è stata più volte Osservatore internazionale durante le elezioni politiche in Tunisia e Turchia. Già consulente dell’Istituto Italiano per l’Africa e Oriente e socia dell’Associazione internazionale di studi sul Mediterraneo e l’Oriente, ha pubblicato saggi, prefazioni, e collaborato con le principali testate giornalistiche italiane. Collaboratrice ai testi per RAI 1 e RAI 3, autrice-conduttrice per Rai Radio 3. Attualmente si occupa di Turchia e minoranze, relativamente in particolare al movimento curdo e armeno. Più volte in Kurdistan, ha iniziato da qualche anno ad approfondire tematiche europee in relazione ai popoli senza Stato, alle diaspore e ai Balcani.
Irene Tempestini, chitarrista e cantante, ha fondato il gruppo Lindeza, ma svolge anche attività da solista, eseguendo in particolare repertori di musica brasiliana, anche nelle sue commistioni più moderne.
COORDINANO
Dona Amati ha pubblicato libri di poesia ed è presente in varie antologie. Ha ideato e curato per FusibiliaLibri vari volumi antologici, in particolare sulle tematiche di genere, quali “Caro maschio che mi uccidi. Poesie e lettere romanzate di donne morte ammazzate”; “Sono bella, ma non è colpa mia. L’inconveniente dell’avvenenza”; “Teorema del corpo. Donne scrivono l’eros”. Tra i numerosi eventi curati, “Eros e Kairos”, 1° Festival Internazionale della poesia al femminile, con sede principale al Museo di Villa Giulia a Roma. È presidente di Fusibilia associazione, di cui cura in particolare la parte editoriale.
Enrico Pietrangeli, poeta e scrittore, ha pubblicato, fra l’altro, diversi libri di poesia, e il romanzo “In un tempo andato con biglietto di ritorno”, Proposte Editoriali 2005. Presente sulla scena romana della poesia sin dagli anni Ottanta, ha anche curato alcune rassegne e spettacoli. Come speaker radiofonico ha condotto il format “Love, peace and bike”, 2014, con musica, ospiti in studio e interviste telefoniche.
Organizzazione
Fusibilia Associazione, in collaborazione con Cantina Bacco s.c.r.l.
Data: 8/3/2024, dalle ore 17.30
Presso: Cantina Bacco s.c.r.l., via Eschieto n. 1, Nettuno (Roma)
Info: cell. 3471808068 – 3460882439
Mail: fusibilia@gmail.com